Piadina con verdure gratinate

Ecco un pasto completo, molto gustoso, perfetto anche per vegani o vegetariani: la piada con le verdure in gratin.

Piada con i gratinati

La piadina con le verdure gratinate è un piatto jolly adatto a tutte le occasioni, infatti riempie senza appesantire e in caso di ospiti a tavola, avete la certezza di accontentare tutti, anche i vegani o chi non ama carne e pesce.

Piatto Main Course
Cucina Italian
Preparazione 50 minuti
Cottura 28 minuti
Tempo totale 1 ora 8 minuti
Porzioni 4 persone

Ingredienti

  • 4 piadine Sei di Rimini se
  • 2 zucchine
  • 1 melanzana
  • 2 peperoni
  • 2 pomodori
  • q.b. olio d'oliva extra vergine
  • q.b. sale
  • 1 spicchio aglio
  • 45 gr parmigiano
  • 1 pizzico pepe
  • q.b. origano

Istruzioni

  1. Come prima cosa accendete il forno perché mentre cucinate avrà modo di diventare già bello caldo.

    Lavare accuratamente ed asciugare tutte le verdure (melanzane, peperoni, zucchine). Tagliare ogni verdura a seconda della sua forma: i peperoni a striscioline (avendo cura di togliere i semini interni), le melanzane a dischetti e le zucchine per il lungo. I pomodori vanno invece tagliati a metà, aggiunto un pizzico di sale e lasciati per mezzoretta a scolare capovolti.

  2. Preparare in una terrina un composto di pan grattato, formaggio grattugiato e spezie.

  3. Stendere le verdure su di una teglia rivestita di carta da forno e cospargerle del composto di pane aggiungendo olio e sale e 1 spicchio di aglio. Infornare il tutto per 25 minuti a 200°C in forno ventilato, per gli ultimi 3 minuti azionare il grill per rendere l’impanatura più croccante.

  4. Scaldare un piadina di Sei di Rimini se per un minuto su ogni lato, utilizzando un testo, o al limite una padella.

    Farcire la piadina con i gratinati caldi e il piatto è servito.

    Perchè la pida la pis un po’ ma tot (=la piada piace un po’ a tutti)

Note

Se avanzano delle verdure si possono congelare