solo gli ingredienti della Romagna

Solo farina selezionatissima, strutto di puro suino o olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e le mani preziose delle nostre cuoche. Bastano pochi semplici ingredienti e tanta maestria per creare un piatto veramente gustoso e genuino.

Scopri i nostri gustosi prodotti

Piada classica Piada all'olio

Chi Siamo

La storia di Sei di Rimini se

Punti Vendita

Dove comprare la piada

Il segreto della cottura

Scopri cos’è il “testo”

Ogni piada al momento giusto

La piada è un alimento versatile che può essere farcito nei modi più svariati per essere adatta ad ogni occasione.

Colazione

Qualsiasi sia la tua idea di colazione, la piada è l’alimento che si presta meglio: se ti piace la colazione salata puoi sbizzarrirti a farcirla con uova e pancetta o prosciutto; se invece ami la classica colazione italiana dolce puoi ingolosirla con una spalmata di nutella. Con la piada non ci sono regole: puoi farcirla in qualsiasi modo e sarà comunque sempre buonissima.

Pranzo

Se la tua pausa pranzo è di corsa, ma vuoi comunque qualcosa di saporito e che ti sazi puoi optare per una piadina farcita con dell’affettato. Veloce da preparare e facile da trasportare: può essere mangiata proprio dappertutto ed è buona anche fredda! Se invece la parola d’ordine del tuo pranzo è “casa”, perché non farcisci la tua piada con dei gratinati caldi?! Mmm che languorino

Aperitivo

La piada è una pausa gustosa nell’orario dedicato al relax! Se stai allestendo un aperitivo o apericena tra amici o in famiglia non possono mancare delle belle piade imbottite di salumi e formaggi di ogni tipo. L’alternativa vegana per accontentare proprio tutti non può mancare: create dei rotolini con verdure grigliate e tofu e nessuno dei commensali saprà resistere!

Cena

Sembra pizza ma non lo è, il suo nome ufficiale è Piadizza ed è una delle leccornie che vanno di moda a Rimini e paraggi. Per un’idea simpatica in compagnia potete farcire le diverse piadizze in vari modi, farle a spicchi e condividerle con tutta la tavolata con il metodo del “giro-piadizza”. La piada è già pronta, va solo aggiunto pomodoro e quello che vuoi e va messa in forno.