Piadina con i sardoncini

Vuoi mangiare del buon pesce in modo originale? Prova a farcire la nostra piada con le saraghine o sardoncini che dir si voglia!

Piadina con sardoncini

Come ingolosire la piadina di Sei di Rimini se con del pesce. Pasto che si presta benissimo per la cena, ma anche per un aperitivo raffinato.

Piatto Main Course
Cucina Italian
Preparazione 10 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 20 minuti
Porzioni 6 persone

Ingredienti

  • 6 piade Sei di Rimini se
  • 1 kg sardoncini freschi
  • q.b. pane grattugiato
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. rosmarino
  • 1 spicchio aglio
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico pepe
  • 40 gr insalata

Istruzioni

  1. Prima di tutto pulire i sardoncini togliendo le teste, le interiora e le lische e lavarli bene.

    Disporre i pesci su di una graticola precedentemente unta e grigliarli alla brace.

  2. Nel frattempo scaldare una piada di Sei di Rimini se per 1 minuto su ogni lato. Il metodo che dà migliori risolutati per la cottura è utilizzare un “testo”, se non ce l’avete però potete servirvi di una padella.

  3. A termine della cottura dei sardoncini infilarli nella piadina e chiuderla in 2 a panino, per renderla ancora più gustosa si può aggiungere qualche foglia di insalata.

    Riuscirete a resistere finché non arrivano tutti in tavola?

    Perchè la pida la pis un po’ ma tot (=la piada piace un po’ a tutti)

Note

Per il massimo del gusto i sardoncini vanno mangiati caldissimi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *